07/10/12 – PAVIA: INTERREGIONALE CANOA MARATONA

Chiusa domenica scorsa, a Savona, la canoa velocità, con il 33° Trofeo Medaglia D'Argento Presidente della Repubblica, la Canottieri Sabazia, partecipa a Pavia all'ultima maratona della stagione in italia sul Ticino. Sette gli atleti partecipanti che si sono difesi benissimo in acque decisamente diverse da quelle del mare su un percorso di 38 km. per le categorie superiori, partenza da Vigevano) e 19 Km per i ragazzi (partenza da Bereguardo) Oro nei master per Marco Accomo e Paolo Curletti che vincono di prepotenza sugli altri equipaggi della Lombardia. Argento per Luca Curletti nella categoria Ragazzi e sesto e settimo posto nel K1 per Luca Lachini e Daniele Dentone. Ottavo Silvano Scognamiglio nel K1 senior. In attesa delle classifiche nazionali per società, la società dopo un periodo di riposo, inizierà ai primi di novembre l'attività invernale preparatorie per l'anno agonistico 2013. A dicembre (21) presso la sala della Sibilla, sul Priamar, verrà effettuata la consueta premiazione di fine anno di tutti glia atleti che hanno partecipato alle gare nel 2012 (oltre 90), e un meritatissimo riconoscimento allo staff tecnico composto da: Laura Bentivoglio, Cristina De Gregori, Emanuel Cabib, Annalisa Bracco, Paolo Pollero, C.Alberto Cavestri , Alessandra Vita e Alessandro Parodi.

29-30/09/12 – SAVONA: MEETING INTERNAZIONALE CANOA 33° TROFEO “MEDAGLIA D'ARGENTO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA”

La Canottieri Sabazia, non riesce nell'impresa di conquistare per la dodicesima volta, il Trofeo del Presidente della Repubblica, e si inchina di fronte alla fortissima compagine del Piemonte, Canottieri Omegna. Si mette in evidenza , però nella categoria junior, giungendo prima nella classifica di settore. L'idroscalo primeggia nella categoria Master e Canadese, mentre le altre classifiche sono vinte tutte dall'Omegna. Oltre novecento gli atleti gara scesi in acqua in questi due giorni, nomi molto importanti vincitori di campionati Italiani e medaglie internazionali. La Capodimonte si conferma leader sulla distanza dei 200 mt. confermando il risultato dei recenti Campionati Italiani, la stessa cosa pe la Nolè e Fantini che si impongono nel K2 e Rizza su Regazzoni che pur accorciando il distacco di Milano, non vince per poco più di un decimo. Molti i piccoli presenti ( 200 circa per la cronaca), che lasciano ben sperare per il futuro della canoa Italiana ai quali è stata consegnata la maglietta, molto apprezzata, con il panda che va in canoa mangiandosi la pagaia di banbù. Soddisfazione per il comitato organizzatore completamente rinnovato della Canottieri Sabazia coordinato dai due Vice Presidente della Canottieri Sabazia Stefano Gnemmi e Lorenzo Dessi), che ha superato brillantemente tutti gli imprevisti sorti e in particolar modo le difficoltà atmosferiche di sabato, pioggia, ma soprattutto vento forte.La premiazione finale di tutte le squadre si è svolta in prossimità del campo gara alle presenza di tutte le Autorità civili e militari e del Presidente Federale Luciano Buonfiglio. Il Presidente della Canottieri Sabazia, Ruggero De Gregori, dopo un breve saluto rivolto a tutti i partecipanti ed in particolar modo ai club Stranieri Provenienti dall'Ungheria e Romania, ha dato il via alla consegna dei premi e ha consegnato personalmente il Trofeo “Lorenzo Baglietto” atleta della Canottieri Sabazia scomparso diversi anni fa, alla Canottieri Omegna vincitrice della classifica Femminile.La coppa del Presidente della Camera è stata consegnata alla Canottieri Sanremo 3^ classificata, la medaglia del Presidente del Senato alla Canottieri Sabazia seconda Classificata ed infine la Medaglia del presidente della Repubblica alla Canottieri Omegna, vincitrice per la prima volta del prestigioso e ambito premio.

 

Riepilogo Sabazia Risultati completi        
(riepilogo Sabazia) Savona 33° TROFEO MEDAGLIA D'ARGENTO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA
Savona
 
29-30/09/2012
(riepilogo Sabazia) Campionati italiani velocità
Milano
flatwater
7-8-9/09/2012
(riepilogo Sabazia) Finale CanoaGiovani & Meeting delle Regioni Caldonazzo
flatwater canoa giovani
1-2/09/2012
(riepilogo Sabazia) campionato regionale 200 Osiglia
flatwater
26/08/2012
  regionale aperta 200 Torre del Lago
flatwater
4/08/2012
(riepilogo Sabazia) trofeo delle regioni Caccamo
flatwater
28-29/07/2012
(riepilogo Sabazia) campionati italiani master
Osiglia
flatwater
21-22/07/2012
(riepilogo Sabazia) nazionale canoagiovani Mormanno
flatwater canoa giovani
7-8/07/2012
(riepilogo Sabazia) camp reg aperto (trofeo Riccardo Magnanini)
Osiglia
flatwater
1/07/2012
(riepilogo Sabazia) nazionale (selezioni)
Mantova
flatwater
9-10/06/2012
  interregionale
Omegna
flatwater
3/05/2012
  regionale aperta
Torino
flatwater
20/05/2012
(riepilogo Sabazia) San Giorgio canoagiovani
San Giorgio
flatwater canoa giovani
12-13/05/2012
(riepilogo Sabazia) MILANO: 3^ SELEZIONE SENIOR E 1^ SELEZIONE JUNIOR
Milano
flatwater
4-6/05/2012
  internazionale Mantova
Mantova
flatwater
14-15/04/2012
  Regionale fondo (trofeo Mirko Grosso)
San Remo
flatwater
25/03/2012
 

Campi .ita maratona
San Giorgio
flatwater marathon
18/03/2012
  regionale aperta fondo
Torino
flatwater
11/03/2012
  Interregionale maratona
Mantova
flatwater marathon
4/03/2012

risultati campionati Europei junior per Francesca Capodimonte 12-15 Luglio 2012

Risultati campionati Europei Senior a Zagabria 22-24 Giugno nona posizione assoluta ai campionati Europei Senior per Alberto Regazzoni in k2 con Ricchetti. Ottimi risultati anche per Francesca Capodimonte (ancora junior) in k2 e k4

Risultati seconda Coppa del Mondo a DUISBURG 25-27 Maggio per Francesca Capodimonte e Alberto Regazzoni!!!! Nona posizione assoluta per Francesca Capodimonte nel k4 500 e seconda posizione in finale B per Alberto Regazzoni nel k2 200!!!!Risultati QUALIFICAZIONI OLIMPICHE Europee Terzo posto per Alberto Regazzoni in Finale!!

Video finali Poznan

8.9/09/12 – MILANO: CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO E DI CATEGORIA : Francesca si impone per il secondo anno successivo campionessa Italiana sulla distanza dei 200 nel K1 Junior f., migliora sulla distanza dei 500 mt. arrivando terza (quarta nel 2011) e conquista un terzo posto nella categoria Under23 che gli vale un'altro titolo Italiano Under 21. Molto positiva anche la prestazione di Alberto, dove si migliora sulla distanza dei 500 mt. K1 giungendo 4° per pochi centesimi e 2° sfiorando il titolo anche qui per pochi centesimi nel K1 200 mt., da sottolineare che Alberto gareggia contro atleti professionisti appartenenti ai gruppi militari. Altri atleti al femminile hanno vinto medaglie importanti portando la società al secondo posto nella classifica generale femminile, il quartetto ormai collaudato formato dalle sorelle Carmen ed Elisabetta Rossi, Sonia Bozano ed Eleonora Rossello si confermano nel K4 Under 23 terze sia sulla distanza dei 500 che 200 mt. Eleonora Rossello e Carmen Rossi prendono un terzo bronzo nel K2 500 mt. Sempre al femminile troviamo il K4 Ragazze formato da Vittoria Berruti, Anna Galleano, Alessandra Vita e Alessia De Gioia quinte sulla distanza dei 500 mt., il K4 Junior f. con Margherita Nasi, Anna Galleano, Vittoria Berruti, Alessandra Vita sempre quinte. Buono anche l'esordio del K4 ragazzi mt 200 (Luca Curletti, G.Luca Bonfiglio, Elia Risso e Luca Lacchini settimi e Lorenzo Siri, Davide Piuma, Daniele Dentone, Elia Risso ottavi nel K4 Junior M. 200 Da segnalare anche il nono posto, nella categoria Junior F., di Silvia Refforzo e Giulia Del Monte (K2 mt. 200). Complimenti quindi a tutto lo staff tecnico della Canottieri Sabazia ed in particolare all’allenatrice Laura Bentivoglio che segue il settore con grande impegno e professionalità

2309/12 – SANREMO: REGIONALE OPEN VELOCITÀ'

La Canottieri Sabazia, chiude l'ultima trasferta regionale con un medagliere di tutto rispetto: 10 ori; 12 argenti; 14 bronzi.In vista del 33° Trofeo “Medaglia D'Argento Presidente della Repubblica” che si svolgerà a Savona, questi risultati lasciano ben sperare per un risultato finale nella manifestazione che la società non vince dal 2006.Presente anche Francesca Capodimonte che ha portato a casa da sola tre ori, tutti gli atleti hanno dato il massimo per rimpinguare il medagliere.

ORI: K2 Ragazze mt 200 Alessia Di Gioia-Giulia Del Monte K1 Ragazzi mt 200 Edoardo Dogliotti-Elia Risso K1 Under 23 mt. 200 Francesca CapodimonteK4 Ragazzi mt. 200 Gianluca Bonfiglio-Luca CurlettiDaniele Dentone-Luca Lacchini. K1 Under 23 mt. 200 Carmen Rossi-Elisabetta RossiK1 Junior f. mt. 200 Francesca CapodimonteK1 Senior F, mt 200 Eleonora RosselloK1 Junior F. mt 200 Francesca Capodimonte-Alessandra VitaK2 Senior F. mt.200 Eleonora Rossello-Carmen RossiK1 Cadetti B mt. 200 Christian Vita

ARGENTI: K2 5,20 Allievi B mt. 200 Ludovico Spezialetti-Riccardo MinerdoK4 Cadetti B mt 200 Gabriele Bruna-Davide CervettoAgostino Bussino-Emanuele VellaK2 Cadetti B mt. 200 Daniele e Christian VitaK1 Cadetti A mt 200 Luca BiaginiK1 Cadetti A mt. 200 Francesco AngelicchioK2 Ragazze f. mt 200 Vittoria Berruti-Anna GalleanoK1 Ragazze f. mt. 200 Alessandra VitaK2 Under 23 m. mt 200 Leonardo Grippa-Nicolò MolinariK1 Master F. mt. 200 Paola CigliuttiK2 Under23 F. mt. 200 Sonia Bozano-Eleonora RosselloK2 Junior m. mt 200 Leonardo Grippa-Fabio GaggeroK1 Master m. mt. 200 P.Paolo Curletti

BRONZI: K1 Senior m. mt 200 Silvano ScognamiglioK1 Junior m. mt. 200 C.Alberto CavestriK1 Under23 f. mt. 200 Eleonora RosselloK1 Under23 m. mt. 200 Fabio Gaggero-Alessio NaefK1 Ragazzi mt 200 Edoardo DogliottiK1 Senior m. mt. 200 Silvano Scognamiglio-C.Alberto CavestriK1 Senior f. mt. 200 Carmen RossiK2 Junior mt 200 Vittoria Berruti-Anna GalleanoK2 Cadetti B mt. 200 Agostino Bussino-Davide CervettoK1 5420 Allievi B mt 200 Dario SalvaterraK1 Cadetti B mt. 200 Emanuele VellaK1 Cadetti B mt. 200 Gabriele BrunaK4 Cadetti B mt. 200 Matteo Giordano-Andrea TarditiRiccardo Vigna-Alban Metaliaj

K2 5,20 Allievi B mt 200 Dario Salvaterra-Giacomo MacchiProssimo Week-end ad altissima tensione, si inizierà sabato mattina con canoa giovane e con il dragon boat riservato alle scuole, saranno presenti gli istituti delle Scuole superiori: Liceo Scientifico, Liceo Classico, Itis e Nautico vincitore della passata Edizione. Nel pomeriggio si continuerà con canoa giovani e le sfide dei club e associazioni, sarà presente il gruppo delle “Donne in Rosa” sopravvissute al tumore al seno che porteranno un messaggio di speranza. La novità di quest'anno è la sfida, sempre nei dragoni, tra i partiti. L'invito inviato ai gruppi politici, al momento ha visto l'adesione di un solo partito, ma altri senz'altro aderiranno a questa goliardica sfida. La giornata di sabato terminerà con la gara di gozzi (canottaggio sedile fisso), dove ben due equipaggi della Sabazia (maschile e femminile) parteciperanno alle regate. La domenica sarà tutta dedicata alla sfida tra i club, per la conquista dei prestigiosi premi, messi in palio dal Presidente della Repubblica, dal Presidente del Senato e dal Presidente della Camera. Atleta d'eccezione il Presidente della federazione Italiana Canoa e Kayak Luciano Buonfiglio, che scenderà in campo nella categoria Master

16/09/12 – TORINO: INTERREGIONALE VELOCITÀ' La Canottieri Sabazia, anche a ranghi ridotti, riesce a vincere la classifica finale e a giudicarsi per la prima volta l'ambito Trofeo Deregibus , messo in palio dalla Sc. Eridano, organizzatrice del meeting.

Assenti appunto le categorie maggiori, reduci dai campionati italiani assoluti, i giovani si sono impegnati al massimo conquistando ben 6 ori, 7 argenti e 5 bronzi.

ORI: C1 Cadetti A mt. 200 Francesco AngelicchioK2 Cadetti B mt. 200 Daniele e Christian VitaK2 5,20 Allievi B mt 200 Dario Salvaterra-Giacomo MacchiK2 Cadetti A mt 200 Luca Biagini-Francesco AngelicchioK1 4,20 Allievi B mt 200 Giacomo MacchiK2 Junior mt 500 Vittoria Berruti-Anna Galleano

ARGENTI: K2 Cadetti B mt. 200 Gabriele Bruna-Davide CervettoK1 4,20 Allievi B mt 200 Riccardo MinerdoK1 Cadetti B mt. 200 Daniele VitaK1 Cadetti B mt. 200 Emanuele VellaK2 Ragazze mt 500 Alessia Di Gioia-Giulia Del MonteK2 Junior mt 500 Silvia Refforzo-Giulia Del MonteK2 Master mt 500 Paolo Curletti-Walter Salvaterra

BRONZI: K2 Cadetti B mt. 200 Riccardo Vigna-Andrea TarditiK1 4,20 Allievi B mt 200 Dario SalvaterraK1 Cadetti B mt. 200 Chistian VitaK1 Master mt 500 Marco Accomo

Campionati europei Junior 12-15/07/2012:

PRESTIGIOSO BRONZO PER FRANCESCA CAPODIMONTE AGLI EUROPEI IN PORTOGALLODopo l'argento vinto lo scorso anno ai mondiali di Brandeburgo in K2 mt. 200, Francesca Capodimonte si distingue di nuovo a livello internazionale, sull'imbarcazione ammiraglia del K4 mt. 500 distanza olimpica a tutti gli effetti. Vinta la batteria nella prima giornata di questi europei, organizzati per la prima volta in Portogallo, le ragazze si sono presentate concentrate e determinate alla finale e per nulla intimidite da equipaggi tradizionalmente più forti quali l' Ungheria e paesi dell'est, hanno fatto un percorso perfetto con una partenza fulminante che ha permesso loro di acquisire importanti distacchi che hanno migliorato ulteriormente nella fase finaleIl quartetto, peraltro quinte lo scorso anno ai mondiali, è formato da Francesca Capodimonte (Sabazia Savona), Irene Burgo (S.C.Siracusa)e Agata Fantini, Federica Nole( Polisportiva Verbano).Con questa gara e in vista delle Olimpiadi di Londra, termina l'attività internazionale della Federazione. Un meritato riposo per Francesca che riprenderà l'attività nazionale a fino mese con i Campionati Italiani di società che si svolgeranno a Caccamo.

1-2/09/12 – CALDONAZZO: 2^NAZIONALE CANOA GIOVANI

Una spedizione DI 17 atleti, guidata dal Tecnico Cristina De Gregori e dal Driver Mauro Capodimonte, ha partecipato alla seconda nazionale Canoa Giovani.Sette le medaglie conquistate dal gruppo, un oro, due argenti e quattro bronzi. Nella classifica generale conclusiva maschile , la Sabazia chiude al 10^ post, su oltre 100 società che hanno partecipato al circuito nazionale. Le società provenienti da tutta italia, hanno partecipato con oltre ottocentocinquanta atleti con più di mille equipaggi. Testimonial dell'ultima tappa gli ex campioni Olimpici, Beniamino Bonomi, Daniele Scarpa e Antonio Rossi, quest'ultimo in veste anche di padre, infatti il figlio Riccardo ha partecipato per la prima volta ad una gara di canoa.

Risultati: Christian Vita K1 Cadetti B mt 200 1° Class. Dario Salvaterra K1 Allievi B mt 200 2° Class. Francesco Angelicchio K1 Cadetti A mt. 200 2° Class. Gabriele Bruna K4 Cadetti B mt. 2.000 3° Class. Agostino Bussino Davide Cervetto Ivan Bellugi Giacomo Macchi K1 allievi B staffetta mista 4x200 3° Class. Giacomo Macchi K1 Allievi B mt 200 3° Class. Lisa Bellugi K1 Allievi F. mt. 200 3^ Class.

26/08/12 – OSIGLIA: INTERREGIONALE LGURIA-PIEMONTE-LOMBARDIA VALIDA PER L'ASSEGNAZIONE DEI TITOLI REGIONALI

Ventuno i titoli regionali di categoria, conquistati dai bianco/rossi della Canottieri Sabazia sulla distanza dei 200 mt. all'interregionale svoltasi sul Lago di Osiglia Domenica 26. Venti le medaglie vinte dai Savonesi di cui otto oro, due argenti e nove bronzi. Tredici le società che hanno dato vita a gare tecnicamente molto valide in considerazione della presenza delle migliori sodalizi del settentrione. Nella classifica generale la Sabazia chiude al terzo posto, ma prima tra le società liguri, mentre si impone nettamente nella classifica femminile con 87 punti davanti alla Sestese e il Cus Pavia. Soddisfazioni per i tenici Savoneai (Laura Bentivoglio, Cristina De Gregori, Annalisa Bracco ed Emanuel Cabib) che hanno potuto verificare la forma degli atleti in vista degli ultimi importanti impegni di settembre. Inizieranno i piccoli della canoa giovani sabato e domenica prossima a Caldonazzo con l'ultima gara nazionale e a seguire le categorie superiori con i campionati di categoria e gli assoluti, dove scenderanno in campo gi nazionali Francesca Capodimonte e Alberto Regazzoni.

TORRE DEL LAGO PUCCINI (LU) 4/08/2012

I canoisti savonesi vincono classifica generale, femminile e giovanile conquistando 15 medaglie. Si sono  svolte lo scorso sabato 4 agosto le gare di Campionato toscano di canoa e kayak sui 200 mt che hanno visto gareggiare squadre provenienti dalla Toscana, Liguria e Lombardia. La Canottieri Sabazia ha partecipato con una nutrita rappresentativa di 30 atleti appartenenti alle categorie Ragazzi, Junior, Senior e Master, allenati da Laura Bentivoglio, e alle categorie dei più giovani Allievi e Cadetti, allenati da Cristina De Gregori con l’aiuto dei tecnici Emanuel Cabib e Annalisa Bracco. A causa del caldo afoso sono state annullate le gare di fondo sui mt 2000 in programma per le categorie giovanili. Ciononostante la Canottieri Sabazia ha vinto la classifica generale totalizzando 153 punti e distaccando di 80 punti la seconda classificata, la società Canoa e Kayak Versilia. Il sodalizio savonese ha anche vinto la classifica femminile e quella giovanile confermando il buon livello raggiunto in questi settori. In totale sono state 15 le medaglie conquistate: 4 ori, 3 argenti e 8 bronzi

28-29/07/2012 Caccamo - Trofeo delle regioni e gara nazionale velocità

La Canottieri Sabazia si classifica al 4° posto (6° nel 2011) nella speciale classifica per società, grazie ad un risultato complessivo di squadra ed ad un impegno straordinario di Francesca Capodimonte presente in molte gare junior e senior.Oltre cinquanta società si sono sfidate a Caccamo sotto un sole e una temperatura oltre i 40 gradi che ha messo a dura prova gli atleti.La Sabazia si è presentata al completo con ben 24 atleti suddivisi nelle varie categorie, portando a casa nove preziose medaglie, quattro vinte da Francesca che si aggiudica un oro, un argento e due bronzi, uno con la compagna di squadra Eleonora Rossello nel K2. Quest'ultima vince altri due bronzi nel K2 con Carmen Rossi e nel K4 sempre con Carmen Rossi, Sonia Bozano e Elisabetta Rossi.Per la prima volta un doppio podio a livello nazionale (terzi) per Daniel Pellitteri, Davide Piuma, Lorenzo Siri e Ariel Gjaci nel C4 Junior e podio anche per la prima volta per Edoardo Dogliotti e Risso Elia nel K2 RagazziSoddisfazione per il Tecnico Laura Bentivoglio, che ha potuto individuare gli equipaggi da portare ai campionati Italiani Assoluti che si svolgeranno a Milano il 15 e 16 settembre

2^ coppa del mondo Duisburg

Si è conclusa a Duisburg la 2^ coppa del mondo una tre giorni di gare di velocità che nella memoria di tutta la squadra, atleti, tecnici e dirigenti, resterà tristemente legata alla morte improvvisa, alla immediata vigilia delle gare, del fisioterapista della nazionale Ignaz Lechthaler i cui funerali si svolgeranno a Silandro alle 14 di mercoledì prossimo. La squadra scesa in campo con il lutto al braccio, ha saputo reagire allo shock per la morte di Ignaz da oltre vent'anni collaboratore nello staff tecnico della nazionale. Una squadra completamente rinnovata, giovane, con l'inserimento di atleti junior è riuscita complessivamente a conquistare nove finali, tre delle quali con gli atleti della Canottieri Sabazia. Francesca Capodimonte, una delle due junior inserite nel settore femminile, insieme alle compagne Irene Burgo del C.C. Siracusa, Susanna Cicali e Sofia Campana entrambe delle fiamme Azzurre, conquistano una bellissima finale nel K4 mt. 500 classificandosi al 9° posto (migliore prestazione degli ultimi anni per un K4 femminile. Sempre le ragazze del K4 si migliorano nella staffetta K1 200 mt x 4 giungendo ottave. Infine nel K2 200 mt. la Capodimonte in coppia con la Burgo non accedono alle finali solo un centesimo. Alberto Regazzoni insieme a Alberto Ricchetti delle Fiamme Gialle, Manfredi Rizza della Canottieri Ticino ed Edoardo Chierini del Nazario Sauro giungono ottavi in finale nella staffetta 4 X 200. Infine la coppia Regazzoni- Ricchetti nel K2 mt. 200 si classificano al secondo posto nella finale B, prendendosi la soddisfazione di battere la Svezia, equipaggio classificatosi alle Olimpiadi. Tutti promossi quindi gli atleti che parteciperanno agli Europei di Zagabria nella penultima settimana di Giugno

 

Qualificazioni Olimpiche europee (Poznan)::

Alberto Regazzoni ottiene un ottimo bronzo nella finale del k2 200, solo i russi ottengono il pass olimpico. Anche se non è arrivata la qualificazione olimpica il risultato ottenuto è di altissimo livello considerando anche che l'Europa è il continente più competitivo a livello mondiale.

21-22/07/12 – 0siglia: Campionato Italiano Master

La squadra Master della Canottieri Sabazia (atleti over 35 anni) ha ottenuto una raffica di medaglie al Campionato di Categoria. Cinque i titoli vinti dalla squadra di dieci atleti e sei le medaglie (argento ebronzo), conquistati. La parte del leone l’atleta/tecnico Cristina De Gregori, neo master A, che ha portato a casa ben 4 titoli sulla distanza dei 200, 500, 1.000 e 5.000 tutti in k1 e un argento in coppia con Paola Cigliutti nel K2 500. Ritorno alle gare dopo alcuni anni di assenza di Riccardo Becchi (Master F) che vince nel K1 1.000 portando a casa il quinto titolo italiano e due argento nei K1 500 e K1 5.000. Ancora un argento e un bronzo per Paola Cigliutti rispettivamente nel K1 Master B 500 e K1 5.000, un bronzo per Pietro Fossa nel K1 500 ed infine il k4 di Stefano Gnemmi, Daniele Guatti, Marco Accomo e Paolo Curletti, Master A conquistano un bel 3° posto sul filo del traguardo sulla distanza dei 500 metri.

7-8/07/12 – MORMANNO (COSENZA): 1^NAZIONALE CANOA GIOVANI

Una piccola spedizione (7 atleti) guidata dal Tecnico Cristina De Gregori e dal Driver Mauro Capodimonte, ha partecipato alla prima nazionale Canoa Giovani. Quattro le medaglie conquistate dal gruppo, due argenti e due bronzi. Nella classifica generale provvisoria, la Sabazia chiude al 13^ post, battendo squadre ben più numerose. Una quaranta le società presenti provenienti soprattutto dal sud in questa manifestazione, con oltre 400 atleti alla partenza.Sfiora l'Oro per pochi decimi Cristian Vita nel K1 Cadetti B mt 2000 giungendo secondo, sulla distanza dei 200 mt si ripete conquistando però il bronzo. Il secondo argento va a Dario Salvaterra nel K14,20 allievi B sempre sulla distanza dei 200 mt. Chiude il medagliere Daniele Vita 3° nel K1 Cadetti B mt. 200. Sfiorano il podio (4°) Davide Cervetto, Gabriele Bruna, Cristian Vita e Daniele Vita nel K4 Cadetti B mt. 200 e Francesco Angelicchio nel K1 Cadetti A mt. 200. Tutta la squadra dei piccoli, oltre 30 atleti, parteciperà da 14 al 22 luglio, ad Osiglia, al consueto campus estivo, in vista degli impegni successivi sul lago stesso (21 Luglio e 26 Agosto Regionali open.

3/05/12 – 0MEGNA: INTERREGIONALE (Piemonte-Liguria-Lombardia- Valle D’Aosta)

Si sono svolte a Omegna, sotto una pioggia incalzante, le gare di canoa velocità sulla distanza dei 1.000 mt. valide anche per l’assegnazione dei rispettivi titoli regionali. Oltre 35 le società presenti per 700 atleti gara. Per la Liguria erano presenti quattro società: la Canottieri Sanremo, La L.N.I. di Sanremo, la Canottieri Sabazia e La Canottieri Sampierdarenesi. La Sabazia ha partecipato con il settore giovanile, una trentina di atleti tra i dieci e 16 anni portando a casa sei titoli regionali e 5 medaglie Si laureano Campioni Liguri i seguenti atleti: Paola Cigliutti cat. Master A F. K1 (2^ assoluta)

G.Luca Buonfiglio-Luca Curletti Cat. Rag. M. K2

Vittoria Berruti-Alessia De Gioia Cat. Rag. F. K2 (terze assolute)

Davide Piuma-Lorenzo Siri Cat. Jun. M. K2

Marco Accomo Cat. Master A M. K1

Lorenzo Siri-Daniele Dentone-Ariel Gjaci-Davide Piuma

Nella Canoa Giovani si distinguono Daniele Vita oro nel K1 Cad. A sulla distanza dei 2.000 mt, Cristhian Vita e Agostino Bussino entrambi bronzo nel K1 Cad.B sempre sulla distanza dei 2000.

Nella classifica giovanile la società chiude al 7 posto con lo stesso punteggio

del Cus Pavia. A livello Internazionale Alberto Regazzoni riprende il raduno a

Milano in preparazione degli Europei di Zagabria che si svolgeranno il 22.23.24

dove gareggerà in k2 200 e 500 mt.

San Giorgio di Nogaro (UD)

Hanno partecipato in tutto 400 atleti, appartenenti a più di 40 società del Centro-Nord Italia, al primo incontro del circuito nazionale “Canoa Giovani” dedicato ai canoisti di età compresa tra gli 8 e i 14 anni organizzato gli scorsi 12 e 13 maggio a San Giorgio di Nogaro (UD). In classifica generale la Sabazia si è classificata al 5° posto mentre è giunta 3° nella classifica maschile.La squadra allenata da Cristina De Gregori con l’aiuto dei tecnici Annalisa Bracco e Emanuel Cabib era composta da 17 atleti che hanno conquistato ben 5 medaglie: un oro, due argenti e due bronzi. L’oro è stato conquistato da Daniele Vita nel K1 Cad B, che si è aggiudicato anche l’argento sulla velocità nel k1 Cad B 200 mt e il bronzo con il fratello Christian Vita nel K2 cad B 200mt. Le altre due medaglie sono state vinte da Christian Vita, Gabriele Bruna, Agostino Bussino e Davide Cervetto che si sono classificati 3° nel K4 Cad B 2000 mt e 2° nella velocità nel K4 Cad B 200mt.Sfiorato il bronzo con il quarto posto di Francesco Angelicchio e Luca Biagini nel K2 Cad A 200 mt. Quinto posto per Lisa Bellugi, unica componente femminile della squadra, nel K420 All B, Giacomo Macchi, Dario Salvaterra e Riccardo Minerdo nella staffetta K420+ K520 All B. Settimo posto per il K4 Cad B 200mt di Emanuele Vella, Marco Battista, Riccardo Vigna, Ivan Bellugi e per Aban Metaliaj e Matteo Giordano nel K2 Cad b 200 mt.Tutti risultati che fanno ben sperare per il prossimo appuntamento del circuito Canoa Giovani che sarà organizzato a Mormanno (CS) il 7-8 luglio al quale parteciperanno società provenienti da tutta Italia

5/02/12 – MILANO: 3^ SELEZIONE SENIOR E 1^ SELEZIONE JUNIOR

ALBERTO REGAZZONI E FRANCESCA CAPODIMONTE SI CONFERMANO ANCHE PER IL 2012 IN AZZURRO

I portacolori della Canottieri Sabazia centrano anche per il 2012 l'azzurro, confermandosi nelle rispettive squadre nazionali, squadra senior per Alberto e Squadra Junior per Francesca. Convincente, ma sul filo di rasoio, la prova di Alberto Regazzoni con il compagno delle fiamme gialle Alberto Ricchetti. in K2 sulla distanza dei 200 vinti, in entrambe le prove, con distacchi di pochi centesimi. Impegnativo e di responsabilità per tutta la squadra composta di 12 atleti che rappresenteranno l'Italia in tutte le gare in programma il 16 e 17 maggio, ai ripescaggi di Poznam, ultima occasione per poter partecipare alle Olimpiadi di Londra. L'unica atleta già qualificata per l'Italia è l'inossidabile Josefa Idem e sei sono i posti ancora disponibili per il ripescaggio. La spedizione, accompagnata dal Team Leader Ruggero De Gregori Vice Presidente Federale e Presidente della Canottieri Sabazia, partirà da Milano il 13 Maggio. Francesca, classificandosi seconda nel K1 mt. 200 e 500 si conferma una delle più promettenti atlete Junior d'Italia. Gli obiettivi a breve termine per la squadra junior femminile nel 2012, saranno gli Europei che si svolgeranno in Portogallo dal 12 al 15 ed al lungo termine le Olimpiadi di Rio De Janeiro nel 2016. Nella stessa manifestazione sono scesi in campo anche le categorie dei ragazzi (14-16 anni). Si sono ben difesi gli equipaggi della Canottieri Sabazia con il K4 mt. 500 femminile composto da Anna Galleano, Vittoria Berruti, Alessandra Vita e Alessia De Gioia, arrivato quarto. Si ferma invece alle semifinale sulla distanza dei 1.000 mt, il K4 maschile composto da Luca Curletti, Luca Lacchini, Daniele Dentone e Gianluca Buonfiglio. Buoni risultati tecnici di Edoardo Dogliotti e Luca Curletti 5° nel K2 1.000 (finale B).

22/04/12 – SABAUDIA: CAMPIONATO ITALIANO FONDO MT. 5.000

Titolo Italiano n° 25 e secondo di quest'anno, per la Canottieri Sabazia alle gare di Sabaudia. Assente Alberto Regazzoni impegnato in raduno a Milano in vista dei ripescaggi alle olimpiadi, 18 atleti Savonesi della Canottieri Sabazia si sono ben comportati ai Campionati Italiani di fondo che sancisce idealmente il termine della preparazione invernale, basato sulle lunghe distanze. Sonia Bozano, Eleonora Rossello, Elisabetta e Carmen Rossi, portano a casa un importante titolo in K4 under 23, il primo nella storia della società. Francesca Capodimonte impegnata su una ben diversa distanza dai 200 mt, di cui è specialista , si piazza nel K1 junior F. alle spalle della fortissima Irene Burgo del C.C.C. Siracusa, già campionessa in carica. Anna Galleano, Vittoria Berruti, Alessandra Vita e Giulia nel K4 chiudono la gara sul podio giungendo terze. Tra i maschi, il piazzamento migliore è stato ottenuto dal K4 Ragazzi formato da Luca Curletti, G.Luca Bonfiglio, Luca Lacchini e Davide Dentone giunti noni. Al 14° posto il K2 Junior M. con Ariel Gjaci e Davide Piuma al 15° posto Silvano Scognamiglio nel K1 Senior M. e chiude Nicolò Molinari 17° nel K1 Under 23 M.

 

15/04/12 – MANTOVA: GARA INTERNAZIONALE SENIOR/JUNIOR

2^ SELEZIONE SENIOR

I portacolori della Canottieri Sabazia centrano pienamente tutti gli obiettivi conquistando complessivamente due medaglie d'oro e due di bronzo all'internazionale di Mantova. Sette le rappresentative straniere presenti alle gare: Slovenia, Croazia, Serbia, Ungheria, Lituania, Brasile....Alberto Regazzoni in K2 con il compagno delle Fiamme Gialle Alberto Ricchetti (atleta classificatosi 4° in K4 alle olimpiadi di Pechino), sulla distanza dei 200 mt., si classifica al 1° posto battendo nell'ordine la Lituania e la Serbia, aspiranti anche loro ai ripescaggi che si svolgeranno a Poznam a metà Maggio. Al termine delle gare Alberto è stato convocato a Milano insieme a Ricetti per continuare gli allenamenti necessari a perfezionare l'equipaggio. Francesca ancora una volta non delude ed esordisce al meglio nella prima gara di velocità della stagione conquistando l'oro nel K1 200 mt junior, un bronzo nel K1 junior mt. 500 e un altro bronzo con la compagna Eleonora Rossello nel K2 senior mt. senior. Si fermano invece alle semifinale sulla distanza dei 200 mt e 500, CarloAlberto Cavestri nel k1 Junior e Niccolò Molinari nel K1 senior. Domenica prossima il Campionato Italiano di fondo mt. 5.000 che chiuderà le gare sulle distanze lunghe. Ben diciotto gli atleti della Canottieri Sabazia che parteciperanno nelle varie categorie ai Campionati che si svolgeranno a Sabaudia.

 

31-1/04/12 – Bologna: Coppa Italia Open

Ventotto le squadre che hanno dato vita al Primo Torneo nazionale di canoa polo aperto anche a Club Stranieri, venticinque le squadre italiane iscritte, tre le straniere.Il torneo si è svolto in gironi all’italiana che hanno sancito i finalisti, il Chiavari si aggiudica la Coppa davanti al Posillipo e al Club tedesco R.M.Essen. La Canottieri Sabazia, neo promossa in serie A1, si difende bene arrivando terza nel suo girone, sfiorando l’accesso al torneo finale. La squadra:Stefano Gnemmi, Marco Spagna, Jacopo Deplano, Putti, Roberto Gnemmi, Erulo Davide, Balzano Stefano, Paolo Miragliotta e Luca Bruna (capitano). In attesa dell'inizio del Campionato di serie A1, la prima giornata è prevista a Lerici il 22 Aprile, proseguiranno gli allenamenti in porto presso la sede nautica. Si auspica che arrivino le autorizzazioni per accedere presso la piscina di Corso Colombo per provare al meglio gli schemi di partita.

RISULTATI DELLE PARTITE

Sabazia – Torino 2 – 2------ Sabazia – R.M.Essen 1 - 10-----T.K.Sardegna – Sabazia 6 – 3----- Polesine – Sabazia 1 - 3 -----Sabazia – Firenze 3 – 3 Sabazia – Ichnusa 6 - 3 ---- Anzola – Sabazia 3 - 4. Il migliore realizzatore della Sabazia è stato Stefano Gnemmi con sette gol, seguito da Luca Bruna con sei.

 

06/03/11 – SANREMO: GARA REGIONALE OPEN VELOCITA(trofeo Mirko Grosso)

Sette le società presenti a Sanremo nella prima gara regionale 2012. quattro
le società liguri presenti (Canott. Sanremo, Canott. Sabazia, L.N.I. Sanremo,
Canott. Sampierdarenesi), cinque le società' piemontesi (Amici del fiume Torino, C. Lago d'Orta, C, Eridano. Favoriti da una giornata primaverile le gare si sono svolte regolarmente nello specchio acqueo di porto Sole. Molti atleti si sono messi in luce confermando i risultati dello scorso anno, mentre le nuove leve hanno esordito per la prima volta in una gara difendendosi al meglio dagli atleti più esperti, guadagnando anche qualche medaglia Assenti Alberto Regazzoni e Francesca Capodimonte che a fine settimana parteciperanno a Milano alla 1^ selezione in vista delle qualificazioni olimpiche e assente anche una parte della squadra femminile, gli atleti Savonesi hanno ceduto davanti ai padroni di casa per soli 4 punti classificandosi al 2° posto, terza la L.N.I Sanremo.

 

18/03/12 – San Giorgio: CAMPIONATO ITALIANA MARATONA

Titolo italiano e tre medaglie per la Canottieri Sabazia ai Campionati Italiani Maratona

Pienone di atleti in questa edizioni del Campionato Italiano di Maratona di San Giorgio di Nogaro (UD), settore fino a qualche anno fa quasi deserta per la durezza della gara. Ben 474 i concorrenti partecipanti appartenenti a 77 società provenienti da tutta Italia. La Canottieri Sabazia ha partecipato con una rappresentativa 10 atleti conquistando un oro e titolo italiano con Cristina De Gregori nel K1 Master A Femminile (12 km) che porta così a 5 i titoli italiani conquistati nella sua carriera Bene anche Eleonora Rossello e Carmen Rossi che nel K2 U23 Femminile (16 km), sfiorano il titolo battute solo dalle ragazze del Padova. Altra medaglia (Bronzo) ad opera del K2 Senior F. (16 km) formato da Elisabetta Rossi e Sonia Bozano. Le ragazze pur essendo numericamente inferiori, difendono bene il primo posto conquistato nella classifica nazionale femminile 2011 concludendo al 2° posto di stanziate di soli 7 punti dalla Soc. Trinacria di Palermo. In campo maschile sfiora il podio nel K1 Master B (12 km) Marco Accomo che si è classifica al quarto posto mentre di tutto rispetto la prova di Silvano Scognamiglio 9° nel K1 Senior Maschile (20 km) una delle gare senz'altro più agguerrite e più lunghe. Al loro esordio nelle categorie giovanili, buoni i piazzamenti di Gianluca Bonfiglio e Daniele Dentone nel K2 ragazzi maschile (12 km) e di Luca Curletti nel K1 ragazzi maschile che hanno gareggiato nelle gare più numerose del circuito, oltre 40 equipaggi. Soddisfazione dell’allenatrice Laura Bentivoglio per il titolo e le prime medaglie conquistate all’inizio di una stagione che si prospetta molto intensa e vedrà la Sabazia impegnata, nella prima gara regionale, domenica, a Sanremo

 

11/03/12 TORINO: GARA INTERREGIONALE DI FONDO MT. 5.000

VALIDA PER L'ASSEGNAZIONE DEI TITOLI DI CAMPIONE LIGURE +CANOA GIOVANI MT 2.000

Presenti tutte le società del Piemonte, Lombardia e Liguria, in una giornata quasi primaverile, sul Po, si sono svolte, le gare di canoa sulla distanza dei 5.000 mt, importante test per i campionati Italiani che si disputeranno il 22 Aprile 2012 a Sabaudia. La Canottieri Sabazia ha partecipato con 30 atleti arrivando 5^ nella classifica generale e 2^ nella classifica femminile. Buono il medagliere generale con 3 ori, 2 argenti e 2 bronzi, 8 i titoli liguri conquistati dai savonesi.

RISULTATI:

K4 CADETTI B M. 1° Luca Bruna/Agostino Bussino/ Davide Cervetto/Christian Vita K2 ALLIEVI B 1° Giacomo Macchi/Dario Salvaterra K2 JUNIOR M. 1° Matteo Pacini/Elia Risso + titolo Ligure K1 JUNIOR F. 2^ Francesca Capodimonte + titolo Ligure K4 UNDER 23 F. 2° Eleonora Rossello/Sonia Bozzano + titolo Ligure Carmen Rossi/Annalisa BraccoK1 CADETTI B M. 3° Daniele VitaK4 JUNIOR M. 3° Leonardo Grippa/Lorenzo Siri + titolo Ligure Gjaci Ariel/Davide Piuma. Vincono inoltre il titolo Ligure Luca Curletti, Gianluca Bonfiglio,Daniele Dentone, Luca Curletti nel K4 Ragazzi, Alessia De Gioia e Anna Galleano nel K2 ragazze, Marco Accomo nel K1 Master e Nicolò Molinari nel K1 Under 23 m. Soddisfazione dello staff Tecnico Laura Bentivoglio, Cristina De Gregori e Emanuel Cabib che hanno diretto in modo perfetto il numeroso gruppo.

 

4/03/12 – MANTOVA: GARA INTERREGIONALE DI MARATONA (PIEMONTE-LOMBARDIA-LIGURIA)

VALIDA PER L'ASSEGNAZIONE DEI TITOLI REGIONALI

Presenti le migliori società della Maratona del Piemonte, Lombardia e Liguria, si sono svolte, in condizioni meteorologiche discrete, le gare valide per l'assegnazione dei rispettivi titoli regionali. In campo, oltre gli specialisti del settore, è scesa Francesca Capodimonte esperta sulle distanze brevi (200 mt), ottenendo un buon quarto posto e comunque il titolo Ligure. Gli atleti della Canottieri Sabazia, complessivamente, conquistano 3 oro, 1 bronzo e 6 titoli Liguri conquistati nelle varie categorie estrapolati dalla classifica finale.

RISULTATI:

K2 SEN. FEM. 22 KM 1^ Elisabetta Rossi/Sonia Bozano + Titolo Ligure

K2 UND. 23 FEM. 22 KM 1^ Eleonora Rossello/Carmen Rossi + Titolo Ligure

K1 SEN. MASC. 30 KM. 3° Silvano Scognamiglio + Titolo Ligure

K1 MAST. MASC. 18 KM.1° Marco Accomo + Titolo Ligure

K1 JUNIOR FEM. 16 KM 4^ Francesca Capodimonte + Titolo Ligure

K2 RAG. MASC. 10 KM. 6° Luca Curletti/G.Luca Buonfiglio + Titolo Ligure

11°Luca Lacchini/Daniele Dentone